lunedì 14 marzo 2011

Tartelettes al cacao con pere e crema frangipane

Oggi presento un vero e proprio capolavoro! Raramente sono tanto soddisfatta di me, ma questa volta devo proprio farmi i complimenti! Ho creato queste Tartellettes (ispirata da Cool Chic Style Confidential) unendo diversi elementi già sperimentati: la pate sucrée di Felder, una crema frangipane/clafoutis e le mie straordinarie pere sciroppate! Ovviamente potete usare le pere fresche. Vorrei anche farvi notare la mimosa (quella che è caduta in campagna ma di cui abbiamo recuperato gli ultimi rami superstiti!).
Veniamo a noi: si tratta un dolce semplice, l'unica difficoltà sta nel lavorare la pâte sucrée. Io ho preferito preparare delle tartelettes ma potete anche fare un'unica crostata grande, decidete voi!
Io ho preparato 6 tartellettes di circa 14 cm di diametro.



Per la pâte sucrée chocolat
farina 225 gr
burro morbido 150 gr
zucchero a velo 95 gr
uovo 1
farina di mandorle 30 gr
cacao in polvere 15 gr
zucchero vanigliato 15 gr (io estratto di vaniglia)
sale 1 presa

Per la crema frangipane
zucchero 100 gr
burro 80 gr
farina di mandorle 80 gr
farina 25 gr
uova 2
latte 6 cucchiai circa
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
amaretti 16
pere sciroppate o fresche 8

Preparare la 
pâte sucrée lavorando il burro con la farina di mandorle, lo zucchero, la vaniglia e il sale. Aggiungere l'uovo e alla fine la farina e il cacao setacciati. Lavorare poco e formare una palla di impasto. Avvolgere nella pellicola e lasciare in frigo per almeno 2 ore. 
Preparare la crema frangipane lavorando il burro e lo zucchero con le fruste. Aggiungere la farina di mandorle, la vaniglia e le uova e continuare a sbattere. Infine aggiungere la farina e il latte.
Stendere la pâte sucrée a circa 4 mm di spessore e rivestite gli stampi. 
NB: la pasta è molto morbida per via della quantità di burro. Per riuscire a lavorarla è necessario che sia fredda e il piano di lavoro per infarinato. In caso prepariate delle tartelettes lavorate un pezzo di pasta per volta lasciando il resto in frigo.
Sbriciolare un paio di amaretti sulla base di pasta, riempite con la crema e adagiate una pera intera o tagliata a metà. 
Cuocere in forno per 25 minuti circa a 170°/180°.
Ne approfitto per ringraziare con imperdonabile ritardo Dolci Acque di Terre Bianche per avermi donato questo bel premio! Il suo blog di cucina fotografica è, per me, sempre di grande ispirazione.

25 commenti:

  1. Ma ci hai provato a fare le stesse con farina di pistacchio?

    RispondiElimina
  2. @spacedlaw no, ma ora che me lo dici... invece del cacao uso la farina di pistacchio o la uso al posto della farina di mandorle? Oppure per la crema? mmm... ottimo ottimo consiglio che seguirò di certo!

    RispondiElimina
  3. mmmm! buonissimissimissimi!!!!
    la crema frangipane sembra pasta di mandorle!!!+
    ma col pistacchio??? potrebbe essere buonissima....

    RispondiElimina
  4. Ti sei superata! Siamo sicuri che è facile? Perché se ci provo e non mi vengono poi mi deprimo!

    RispondiElimina
  5. Queste tartellettes sono meravigliose! Complimenti cara, un bacione

    RispondiElimina
  6. giovanna ti sei davvero superata, la crema frangipane, le pere.. e poi carine le decorazioni :)

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm!
    (rendo?)
    :)))))

    valuzza

    RispondiElimina
  8. Ciao Giovanna...piacere di conoscerti!! Ho visto che sei di Roma come me e mi fa piacere incontrare una foodblogger concittadina!!! Il tuo blog è veramente delizioso...spero che passerai a trovarmi...ti seguirò di sicuro!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Complimenti un'ottimo risultato!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  10. notitaliangirl15 marzo 2011 01:21

    YOU ARE THE BEST!

    RispondiElimina
  11. la crema frangipane è una di quelle cose che DEVO provare...queste tartelle sono così eleganti...e che immagini meravigliose! Brava Giovanna!

    RispondiElimina
  12. C'est une recette qui me tente bien..et en italien...una bella ricetta come amo fare...Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  13. Oddio che meraviglia Gio!!!!!!!! Brava!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. @Giulia @Sara @Lady boheme @Passiflora Grazie mille!
    @chez-munita rendi rendi! ;)
    @Linda potrei prepararne per domani sera ;)
    @Patrizia Evviva le foodblogger romane!
    @Laura @strawberryblond @Notitaliangirl @Eléonora @Kiara Sto arrossendo. Davvero tante grazie :)

    RispondiElimina
  15. e com'è che non ti conoscevo? mannaggia! ora però ho recuperato! che delizia questi dolcini!!! uno ora con il tè sarebbe l'ideale :-)

    RispondiElimina
  16. Belle e buone..perfette, ciao

    RispondiElimina
  17. E adesso un GRAZIEEEEEEEEEEEE ☺ baci

    RispondiElimina
  18. @Ely e chi lo sa? grazie!
    @Stefania grazie di che? è vero, dopo aver visto il tuo post mi è venuto in mente di utilizzare le mie pere sciroppate e di preparate delle tartelettes. Anche se non c'entrano nulla con la tua ricetta sei comunque stata l'ispiratrice :)

    RispondiElimina
  19. Fossi in te sarei super soddisfatta anche io di queste splendide tartellette!!!
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao lieta di fare la tua conoscenza, sono Sonia del blog Oggi pane e salame, domani... se hai voglia e tempo mi farebbe piacere se partecipassi al mio Contest: il Contest perBene, non si tratta del solito COntest ma ci saranno come per ogni gara che si rispetti ben 10 premiati, vieni a vedere, ci sono già più di 200 ricette partecipanti, mi farebbe piacere ricevere anche una tua proposta.
    Ti aspetto ^_^ a presto
    Sonia

    RispondiElimina
  21. superba ricetta
    le foto sono splendide
    e io posso solo immaginare il sapore
    baci katya

    RispondiElimina
  22. BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
    Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

    RispondiElimina
  23. E ti sono venuti proprio bene. Ciao

    RispondiElimina
  24. wow..che belline!!!!!
    simpatiche, buone profumate e bellissime!!!
    complimenti davvero!
    a presto,
    ciaooooooooooooooo

    RispondiElimina

Lascia un commento!