venerdì 4 marzo 2011

Filetto di maiale alle mele e prugne

Con la febbre scesa ma la gola ancora a pezzi mi sono messa a cucinare il piatto che volevo proporre per il contest di Farina, Lievito e Fantasia proprio sul filo del rasoio... scade oggi!! Ma ce l'ho fatta! Bisognava cucinare con la frutta di stagione o frutta secca, ma era vietata la preparazione di dolci! Da quando ho visto il constest mi è subito piaciuto visto che la frutta in cucina la uso spesso.

Oggi ho scelto il filetto di maiale alle mele, un classico, che mamma Graziella ha cucinato spesso. Dato che mamma Graziella prepara anche un ottimo arrosto alle prugne ho pensato di unire le due cose e devo dire che, essendo stato spazzolato in un secondo, senza che nessuno parlasse, facendo uscire solo qualche "mmm..", "mamma mia...." e "che robba.."  (bhè, siamo romani, le doppie proprio non riusciamo a non metterle), è stato un successo.
Ovviamente le prugne hanno dato una nota più dolce che, se non vi piace, potete omettere. La cannella la consiglio, e la consiglio in stecche in modo da dare solo un profumo e non un reale sapore. Potete anche usare l'arista, che è il pezzo di maiale classico da usare con le mele, ma io preferisco il filetto, cuoce più velocemente ed è, ovviamente, più tenero. Se non siete esperti di cotture di arrosto lo consiglio vivamente altrimenti con l'arista potreste avere un risultato duro e stoppaccioso. Se invece siete come mia madre che è l'incontestata Regina Degli Arrosti (dico sul serio, datele un qualsiasi pezzo di carne, di qualsiasi animale, e lei lo rende un burro! Credetemi se vi dico che nessuno di voi ha mai mangiato arrosti se non avete assaggiato quelli di Graziella!) allora potete usare la carne che preferite. Bisogna usare mele dalla polpa succosa e non farinosa.
Vi proporrò altre ricette con la frutta visto che ne ho moltissime (grazie anche alla cara amica di mia mamma Luisa).


provate anche la ricetta Arrosto di coscia di maiale con susine

Filetto di maiale alle mele e prugne
filetto di maiale 600 gr
mele 5
prugne secche 10
burro 50 gr
stecca di cannella 1
olio evo 
sale
pepe
In una pentola capiente e bassa versare un goccio di olio e far scaldare. Rosolare 5 minuti per lato a fuoco vivo facendo attenzione a non bruciarlo. Togliere dalla pentola e porre il filetto in un cartoccio di carta stagnola ben sigillato (poggiatelo in un ripiano di legno in modo da non far freddare la carne). Levare la pentola dal fuoco e pulire con un pezzo di carta assorbente eventuali residui sbruciacchiati. Mettere subito il burro nella pentola, finché è ancora calda, e quando comincerà a spumeggiare aggiungere le mele sbucciate e tagliate a cubetti e le prugne secche tagliate a metà. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, salare e pepare. Aggiungere la stecca di cannella tagliata a metà. Lasciare cuocere per 5 minuti. Levare il filetto dalla stagnola e rimettere nella pentola con la frutta. Far cuocere 15 minuti con il coperchio avendo cura di aggiungere un goccio di vino o acqua se necessario. Attendere che sia tiepido prima di tagliare a fette (altrimenti farete uscire tutti i succhi della carne!). Togliere le stecche di cannella prima di servire.




10 commenti:

  1. Buonissimo! la mia mamma lo fa con prugne e cipolline...io con prugne e porto...con le mele è da provare! Grazie!

    RispondiElimina
  2. Favolosa! Mai fatto il filetto di maiale. Sembra una ricetta meravigliosa! Come al solito perfetta! Per quante persone è?

    RispondiElimina
  3. io non sono molto ferrata sulle carni, un po' che ne mangio poca, un po' che cucino quasi sempre per uno o due persone.. insomma gli arrosti mi mancano! ergo mi segno questa ricettina e alla prima occasione la tiro fuori! quindi io vado di filetto mi sa, l'arista la lasciamo a quando avrò provato con un successo il primo :)

    RispondiElimina
  4. cavolino che arrosto.... è una vita che voglio provare anche io a farlo con la frutta :D credo propri che mi salverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Ho appena pubblicato i premi del contest...
    Se ti va passa a dargli un occhio!!!
    Buona Domenica
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. mmmmmm
    non ho mai amato il filetto di maiale
    ma devo dirti che questa ricetta
    mi sembra molto invitante
    quasi quasi lo preparo...
    baci
    katya

    RispondiElimina
  7. spettacolare... favoloso l’arrosto cucinato così... un bacio

    RispondiElimina
  8. notitaliangirl15 marzo 2011 01:20

    Good pork! I love your blog!

    RispondiElimina
  9. fatto stasera....ottimo direi !| grazie :)

    RispondiElimina
  10. @ayxela sono felice ti sia piaciuto!!

    RispondiElimina

Lascia un commento!