mercoledì 2 gennaio 2013

Sablé allo zenzero


Che a me lo zenzero piaccia tantissimo non è un mistero e lo sapete ormai tutti!
Questo blog è pieno di ricette con la magica radice.

Questi biscotti sono buonissimi e anche se credete che non vi piaccia lo zenzero (perché sono certa che lo credete, ma che non sia vero ;P) provateli!!! Con queste meraviglie lo amerete anche voi!



la ricetta non è mia, è tratta dal libro "Zenzero" di Alice Hart.

Io ne ho messi alcuni in scatoline di metallo e li ho regalati ad amici per Natale, come faccio sempre per i biscotti speziati! E sono stati apprezzatissimi!

Sablé allo zenzero
burro 115 gr
zucchero extra fino 55 gr
farina 180 gr
zenzero in polvere 1 pizzico
zenzero candito 55 gr

Accendere il forno a 160°. Tritare lo zenzero candito. Lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara e leggera. Aggiungere poco alla volta la farina con il pizzico di zenzero in polvere e mescolare bene. Aggiungere lo zenzero tritato e formare una palla.
Dividere la palla a metà e formare con ogni metà un disco di circa 15 cm. Creare un foro di circa 3 cm al centro del disco (io ho usato un bicchierino da caffè). Con le mani spezzare il disco in 6 pezzi irregolari e compattare i lati che risulteranno frastagliati.
Ripetere l'operazione con il resto dell'impasto.
Disporre delicatamente in una teglia e infornare per circa 20 minuti o fino a quando i lati non saranno leggermente coloriti.
Disponeteli su di una gratella per farli freddare e intanto spolverare con un po' di zucchero.
Otterrete 14 biscotti (12 + i 2 cerchi di 3 cm).


8 commenti:

  1. Che buoni devono essere. Anche a me piace moltissimo lo zenzero. Da provare. Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e fammi sapere! Semplicissimi!!

      Elimina
  2. lo zenzero è un tocco in piu'a questi biscottini sicuramente deliziosi!!!auguri di buon anno!!!!

    RispondiElimina
  3. Semplici, ma devono essere buoni. Il burro deve essere sciolto prima di lavorarlo con lo zucchero, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, basta avere il burro morbido a temperatura ambiente. Deve essere lavorato a crema, a spuma, e non deve essere sciolto e caldo!

      Elimina
  4. questa è un'ottima ricetta da provare subito, Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. adoro lo zenzero in ogni modo e questi biscottini me li mangerei subito!!!
    buon anno Giovanna... rivediamoci presto :D

    RispondiElimina

Lascia un commento!