martedì 31 maggio 2011

Muffins alle fragole e cacao (e rosa canina)

il caro padre è andato in campagna ed è tornato l'altro ieri con un cesto pieno di fragole. Finalmente!! Fragole buonissime, saporite, piccole e un po' bitorzolute... nulla a che vedere con certi plasticoni che ho incontrato al supermenrcato!

Lo sapete, io la frutta e la verdura al supermercato proprio non la compro, mi rifiuto: è insapore e normalmente proviene dall'altra parte del mondo. Ho il mio caro banco al mercato che mi rifornisce ben bene ma le fragole dalla campagna sono tutta un'altra cosa! Purtroppo il caro padre non mi ha portato le profumatissime fragoline di bosco (che sul nostro campo crescono a migliaia) ma sono ben contenta di avere avuto queste che appartengono al contadino vicino.
Ne avevo tante che non sono riuscita a mangiarmele tutte così ho deciso di usarle per alcuni dolcetti. La prima preparazione sono stati questi deliziosi muffin, la seconda ve la svelo tra qualche giorno!

Questa ricetta l'ho rubata a Nigella ma lei usa banane al posto di fragole (e ho dimezzato le dosi per lo stampo da 6 muffin e non da 12!). Normalmente dimezzo le dosi dello zucchero (Nigella, al contrario mio, ama i dolci molto dolci) ma non questa volta: la dose di zucchero non è alta visto che la banana addolcisce molto... senza banana e con le fragole ecco che il mio dolce non è poi così dolce... proprio come piace a me!

Fragole e cacao è un abbinamento che amo e l'aggiunta di Fiordifrutta alla Rosa Canina della Rigoni di Asiago è stato davvero un perfetto tocco finale!

Per farli ancora più carini ho deciso di usare le forme in silicone della Silikomart e... evviva! Antiaderente davvero e cottura perfetta!




Muffins alle fragole e cacao (e rosa canina)
per 6 muffins
fragole 300 gr
uovo 1
olio 60 ml
zucchero di canna grezzo 100 gr
farina 00 110 gr (io la Molino Chiavazza)
cacao amaro in polvere 2 cucchiai
bicarbonato 1 cucchiaino scarso
vaniglia 1/2 baccello
Fiordifrutta Rosa Canina Rigoni di Asiago (per servire)


In una ciotola versare le fragole lavate e tagliate e schiacciarle con una forchetta. Aggiungete l'uovo, lo zucchero e la vaniglia e sbattete fino a quando non sarà raddoppiato il volume (circa 3 minuti). Aggiungere l'olio e sbattere ancora un poco. Mescolate bene la farina con il cacao e il bicarbonato e aggiungete al composto di fragole. Versare il composto nelle formine e infornare a 200° per circa 20 minuti.
Servite con una generosa cucchiaiata di Fiordifrutta alla Rosa Canina (Rigoni di Asiago). Ovviamente è facoltativo ma vivamente consigliato!


16 commenti:

  1. Buuuooonni! They look gorgeous. Thanks for the recipe, we'll have to try them :)

    RispondiElimina
  2. Che golosità. Complimenti

    RispondiElimina
  3. splendidi! sono venuti alti e gonfi come i miglior muffin inglesi, ma con le fragole italiane che sono di gran lunga migliori ;-)

    RispondiElimina
  4. E' vero, le fragole dalla campagna non hanno niente a che fare con quelle dal supermercato.
    Questi muffins sembrano un gelato...complimenti.

    RispondiElimina
  5. Mannaggia a me, avessi letto prima il tuo post! Proprio ieri ho fatto una torta di fragole e avrei aggiunto volentieri la Fiordifrutta alla rosa canina, suggerimento ottimo!
    Buonissima giornata!

    RispondiElimina
  6. Ecco, sarebbero perfetti per la mia colazione di oggi, per tirarmi su il morale in questa giornata uggiosa.

    RispondiElimina
  7. senza parole!!! Oltre ad essere sicuramente buonissimi, sono anche bellissimi!!!
    Ottima presentazione :)

    RispondiElimina
  8. E' un pezzo che non mangio la marmellata di rosa canina, e quella marca la conosco pure... che voglia! I muffin sono venuti bellissimi e altissimi, mi piacciono, brava!
    Ti capisco quando parli di frutta e verdura del supermarket, penso che sia anche per come la conservano: devono comprare prodotti che possono tenere nel loro frigo per secoli!!!

    ciao
    A.

    RispondiElimina
  9. Questi tuoi muffin sono proprio una delizia, bravissima!!

    RispondiElimina
  10. meravigliosi i tuoi muffin!
    hai ragione, non c'è proprio paragone tra le verdure e la frutta del supermercato ( che io non compro soprattutto se sono estere!) e quelle del banchetto!
    un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  11. Hai ragione...a volte al super ci spacciano certa frutta per frutta quando ha tutt'altro sapore! E sulle fragole...no comment! Ci ho appena scritto un post anche io su quei plasticoni del super! ;-) QUesti tuoi muffin invece sono strepitosi, mi piace come hai modificato la ricetta di nigella...trovo che la tua versioe sia ancor più golosa della originale!

    RispondiElimina
  12. Bellissimi questi muffin, li proverò presto! bella anche la forma che hai utilizzato!

    RispondiElimina
  13. che buoni i muffin!!! e questi hanno un aspetto delizioso.... con i dolci ho un rapporto strano, li mangio ma odio cucinarli!!! e il mio blog lo può testimoniare... ho postato solo un dolcetto fin'ora...ehehe! Il fiordifrutta alla rosa canina deve essere molto buono... vicino casa mia è pieno di piante di rosa canina e quando ci passo vicino e ci sono i fiori arriva un profumo ...favoloso!
    ciao ciaooo :)

    RispondiElimina

Lascia un commento!