giovedì 27 gennaio 2011

Insalata con mele, noci e aceto balsamico

Finalmente ho il tempo per postare questa buonissima insalata mangiata oggi a pranzo (all'1.20 di notte). Non avevo molta voglia di cucinare, la stanchezza aveva preso il sopravvento ma una meravigliosa insalata cappuccina comprata ieri al banchetto biologico del mio mercato mi ha sorriso dal frigo. Era lì, pronta per essere mangiata! Bhè, non proprio pronta: andava lavata, asciugata e tagliata, ma questo lavoro l'ho delegato ;) e con immenso piacere, con l'insalata pronta nell'insalatiera, tutto ciò che restava da fare era sbucciare mezza mela avanzata dalla colazione e condire (e ovviamente fare le foto mentre qualcuno affermava la volontà di distruggere il mio blog :)
Non si tratta di una ricetta originalissima, ma spero che per qualcuno di voi lettori lo sia... lo è?
Ho impiegato del tempo per riuscire ad apprezzare la frutta nell'insalata, per anni odiavo le intromissioni nella verdura ma ora mi piace da impazzire. Che bontà! Aggiungere la frutta fresca (e secca) nelle insalate gli dà quel tocco in più che le farà apparire come un piatto molto chic invece della solita, triste insalatina, e questa di mele è una delle mie preferite (insieme a quella di melograno che vi presenterò prima o poi).
Ho usato una mela renetta, buonissima, ma non la mia preferita per le insalate, meglio una succosa mela verde (granny smith) che con il suo gusto asprino si sposa alla perfezione con l'insalata. Ma vi assicuro che qualsiasi mela ci starà benissimo. Aggiungeteci dei crostini al formaggio, un uovo in camicia o quello che vi pare e il pranzo è pronto!
Non vi scrivo le dosi perché si tratta di gusti: più mela, meno mela, più noci, meno noci, più condimento, meno condimento.... vedete voi! Trattandosi di pochi ingredienti è necessario che siano davvero buoni: niente mele mezze raggrinzite ma succose e fresche; olio extra vergine d'oliva di ottima qualità (meglio se di frantoio... c'è ancora qualcuno che compra l'olio al supermercato? ;); un buon aceto balsamico.
Insalata con mele e noci
insalata (quella che preferite, io suggerisco cappuccina)
mela
noci
olio evo
aceto balsamico
sale

Lavare e asciugare l'insalata e mettere in un'insalatiera. Sbucciare la mela, tagliarla in 4 spicchi e bagnarla con il succo di limone per non farla annerire. Affettare gli spicchi sottilissimi (magari con un affetta verdure), rompere con le mani dei gherigli di noci e condire con olio, sale e aceto balsamico. Mmm.... buooooono   

9 commenti:

  1. Queste insalate le trovo buone buone, bacioni

    RispondiElimina
  2. Per me è originalissima! io non ho mai mangiato insalata e mele, perciò ottimo post, non è una ricetta così poco originale, non per tutti;)
    Proverò ad offrirla alla cena da me domani sera perché è vero, sembra molto più chic di una solita insalata! Ti farò sapere se piace.

    RispondiElimina
  3. @Stefania sono lieta piacciano anche a te :) baci
    @Sara non ti conosco ma vedo che mi segui sempre e ne sono molto contenta! Attendo commenti dei commensali!

    RispondiElimina
  4. La frutta nell'insalata mi piace moltissimo.
    La mela, ma anche la pera o l'arancia arricchiscono, rendendo, come dici tu, più allegra una qualunque insalata.
    La frutta secca mi piace tantissimo, e ne faccio un grande uso.
    Quest'inverno, purtroppo, ho sempre freddo, quindi preferisco la verdura cotta.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  5. mmmmm, buonissima!
    magari vicino ad un caprino caldo...
    un vino rosato.....

    però l'arancia condita non si batte
    :-)

    RispondiElimina
  6. ottima...la mangiavo spesso in un bar vicino a casa quando ero all'università...troppo buono l'abbinamento con mele e noci...se aggiungi anche qualche cubetto di formaggio è ancora più gustosa!

    RispondiElimina
  7. trovo che la mela pur essendo un frutto sia talmente versatile da abbinarsi praticamente con tutto! nell'insalata non mi dispiace! con le noci ottima abbinata! e seguo il consiglio di Strawberry.. cubetti di formaggio, e il pasto è fatto! ciao

    RispondiElimina
  8. @Giovanna anche io tendo a non magiare insalate d'inverno perché ho bisogno di cose calde... sono una gran freddolosa!
    @Giulia caprino caldo... che bontà!
    @Strawberryblonde anche! come dicevo.. ognuno aggiunga ciò che più gli aggrada!
    @Passiflora sono d'accordo: la mela è un frutto con cui cucinare di tutto. quasi quasi metto una rubrica sulle mele in cucina che io uso tantissimo! Ho un libro di sole ricette con le mele ;)

    RispondiElimina
  9. Cara burro e alici (e pepe, vero?) grazie per questa ricetta che si andrà ad aggiungere ala mia che ora ti scrivo anch'io senza dosi .Mele granny smith (le stesse che hai usato tu),tagliate con la manolina o il più sottli possibile , mais, kiwi, sale, limone ,olio e pepe ... girare e mangiare avidamente

    RispondiElimina

Lascia un commento!