sabato 2 febbraio 2013

Torta salata di broccolo romanesco e menta con prosciutto e robiola


Una torta salata che si può modulare secondo le esigenze: potete usare la ricotta invece della robiola, eliminare il prosciutto cotto per un piatto vegetariano, sostituire il prosciutto con della pancetta croccante, usare cavolfiore o broccoli siciliani, aggiungere gli aromi che vi piacciono... insomma fate un po' come volete.

Io ho preparato per pranzo questa torta leggera, direi che la ricetta è quasi light se si pensa che la quantità di pasta brisée per porzione è davvero minima e il ripieno è preparato con broccoli al vapore, prosciutto cotto e robiola (sostituibile con ricotta o altro formaggio light)... godiamo senza sentirci in colpa!


Una ricetta perfetta per un pranzo, una cena o un aperitivo tra amici e se volete potete farne una versione più elegante per cene più formali, monoporzione, come ho fatto io con la pasta avanzata (tortina donata all'amato nipotino duenne che ama qualsiasi genere di "totta" preparata da "tia iaia"... anche con i broccoli:)



La ricetta della pasta brisée è la stessa già usata, chiaramente senza l'aggiunta di zucchero!

Lo so che vorreste cadere nella tentazione di comprare un rotolo già pronto, ma credetemi che la torta è eccezionale proprio perché la pasta è genuina e sa di burro buono! Se la brisée vi spaventa fate una frolla, andrà bene lo stesso!

Tart di broccolo romanesco e menta con prosciutto e robiola
per la pasta brisée salata:
farina 180 gr
burro di ottima qualità 115 gr
acqua fredda 50 ml
sale 1 cucchiaino

Mescolare la farina e il sale. Aggiungere il burro freddo tagliato a pezzetti e mescolarlo con la punta delle dita sfregando in modo da ottenere una sabbia. Aggiungere l'acqua fredda poco alla volta e lavorare la pasta. Appena sarà lavorabile non aggiungere più acqua. Stendere la pasta su un ripiano infarinato e metterla in una pirofila rettangolare da 20x30cm (o il altra teglia o tortiera). Tenere in frigo mentre si riscalda il forno a 180°. Coprire la pasta con un foglio di carta da forno dopo aver bucherellato la superficie della pasta con i rebbi di una forchetta (anche sui bordi verticali) e riempire la pirofila con dei fagioli secchi o dei pesi da forno per poter cuocere la pasta senza che si gonfi. Tenere in forno per circa 25 minuti. Togliere i pesi e la carta e cuocere altri 5 minuti. Lasciate freddare.



Per il ripieno:
broccolo romanesco 1
menta (in caso anche secca) qb
robiola (o ricotta o altro formaggio spalmabile) 200 gr
parmigiano 1 generosa manciata
prosciutto cotto (o altro salume o pancetta) 2 fette
latte 1 goccio
olio extra vergine di oliva qb
sale qb
pepe nero qb

Cuocere i broccoli al vapore con la menta tritata avendo cura di non tagliare le inflorescenze dividendoli dal gambo; condirli con olio e sale e lasciare freddare. In una ciotola mescolare con la frusta la robiola, il sale, il pepe, un goccio d'olio, il parmigiano e il latte. Aggiungere il prosciutto tritato grossolanamente al coltello (o spezzettato con le mani).



Una volta freddo, posizionare delicatamente il guscio di brisée sul piatto da portata (o su un bel tagliere), facendo attenzione a non romperlo. Riempire il guscio con il formaggio e livellare la superficie. Adagiare le inflorescenze del broccolo. Finire con un filo d'olio e un po' di menta tritata. Portate orgogliosamente a tavola!


14 commenti:

  1. Bellissima idea!!! un bacio

    RispondiElimina
  2. Direi che per i pranzi fuori casa che mi perseguitano in questi giorni, causa esami, questa ricetta è perfetta. Almeno per mangiare qualcosa di più sfizioso!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero? vuoi mettere questa torta rispetto ad un panino al bar? direi che è anche più sana!

      Elimina
  3. il broccolo romanesco è uno dei miei ortaggi preferiti..non avevo mai pensato a una torta salata, hai avuto proprio una bella idea!!! buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sorella!!!!!!!! broccolo romanesco, cavolfiore, verza... adorate adorate verdure ;) sono le mie preferite!

      Elimina
  4. ho la bava alla bocca ci credi? Credici!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Mi sa che così riesco a far mangiare il broccolo persino al mio ragazzo che lo aborra sempre.. Grazie della ricetta!!!!!

    RispondiElimina
  6. Sembra una meraviglia la tua torta salata, anchio adoro le verdure!

    RispondiElimina
  7. troppo buona, la proverò di sicuro

    RispondiElimina
  8. Ma e' troppo bellina! Sembra veramente una TORTA :)))

    RispondiElimina
  9. Adoro le torte salate..e questa mi sembra ottima, la proverò domani,
    grazie!!

    RispondiElimina
  10. La brisée salata è perfetta per accogliere un ripieno così stuzzicante :D

    RispondiElimina

Lascia un commento!