giovedì 10 luglio 2014

Zucchine al forno croccantissime


La mia adorata casa nella campagna laziale mi aiuta ogni tanto a fuggire dalla vita stressante e caotica che conduco, dal lavoro che mi insegue sempre e ovunque e a passare momenti con i miei genitori che, pur avendo solo pochi metri di Tevere che ci separano, non riesco a vedere mai.

Le fughe dalla città sono sempre molto rigeneranti per me anche perché i nostri vicini Lina e Antioco mi permettono di andare a raccogliere ciò che voglio nel loro magnifico campo pieno di verdure!


Il raccolto ha portato molte zucchine così ho pensato di preparare qualcosa di molto goloso e molto soddisfacente: zucchine al forno croccantissime… neanche fossero state fritte!


Le zucchine così croccanti vanno via come fossero patatine e la menta per me aggiunge un che di fresco che proprio non può mancare.

Zucchine croccanti
Zucchine romanesche fresche
sale
farina
olio
menta fresca (facoltativo)

Lavate le zucchine e tagliatele per lungo a fette di circa 3 mm (io mi ritrovo sempre le mani rovinate e secche per via del liquido che contengono… se siete più furbi di me usate dei guanti!).
Disponete le fette in un grande scolapasta e, a strati, cospargetele di sale (una generosa spolverata per strato). 
Poggiate un piatto e dei pesi per schiacciare le zucchine in modo che eliminino più acqua possibile. 
Trascorsa almeno una mezz'oretta asciugate con della carta assorbente le zucchine e infarinatele.
NB: io mischio la farina con tanta menta fresca tritata.
Disponete le zucchine infarinate in una teglia unta con dell'olio e aggiungete altro olio in superficie. 
Infornate a forno già caldo a 240 gradi fino a quando non saranno dorate (circa 15/20 minuti).
Ripetete l'operazione fino a esaurimento delle zucchine. 
Servite spolverate con un po' di menta fresca tritata e, se necessario, aggiungete sale. 




3 commenti:

  1. Faccio spesso queste zucchine, semplicemente fantastiche! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene! godiamocele finché la stagione lo permette!

      Elimina
  2. mamma mia che roba buona! Questa me la segno

    RispondiElimina

Lascia un commento!