lunedì 27 gennaio 2014

Triangoli di pasta fillo con spinaci, ricotta, feta e menta



La pasta fillo è una di quelle cose che uso molto e che noto non aver mai inserito in questo blog. Eppure ci preparo dolci, stuzzichini, piatti unici…

Onestamente non ho nemmeno mai tentato di farla in casa, infatti questi veli (perché di veli si tratta!) mi sembrano una cosa fuori dalla mia portata ma mai dire mai…


In Grecia e in Turchia ho scoperto questa pasta che ero bambina e mia madre ha spesso riproposto in casa ricette che impiegavano il suo utilizzo. Croccantissima e leggerissima, vero godimento per il palato! Ricordo che un tempo non era così facile reperirla mentre oggi potete trovarla in qualsiasi supermercato.

Ciò che vi propongo sono dei triangoli di ricotta, feta, spinaci e menta ma potete mettere il ripieno che volete! Io ho aggiunto la menta anche se in questa stagione non è facile trovarla fresca perché nel mio terrazzo è ancora rigogliosa eventualmente aggiungete altre erbe aromatiche.



Triangoli di pasta fillo con spinaci, ricotta, feta e menta
per 12 triangoli:
1 confezione di pasta fillo (avanzeranno dei fogli)
600 gr di ricotta
300 gr di feta
1 kg di spinaci 
1 mazzetto di menta
1 cucchiaio d'olio
60 gr di burro 
sesamo (o altro) facoltativo q.b.

Pulire e mondare gli spinaci e lessarli in poca acqua leggermente salta. Scolare gli spinaci, farli freddare, strizzarli bene con le mani e tritarli grossolanamente con un coltello.
In una grande ciotola lavorare la ricotta con una forchetta, aggiungere gli spinaci, un goccio d'olio, la feta sbriciolata con le dita e la menta tritata. 
Sciogliere il burro e spennelare la superficie di un foglio di fillo pasta e adagiate un cucchiaio di composto nella parte bassa, sulla destra del foglio. Poi guardate il video qui sotto su come procedere perché non riesco a spiegare in italiano comprensibile come fare! Ricordatevi di spennellare ogni volta con il burro sciolto la superficie prima di ripiegarla. 
Alla fine decorare con un po' di sesamo la superficie del triangolo ottenuto. 
Infornare a 180°/200° per 5/10 minuti o appena la superficie sarà dorata. Lasciare intiepidire un poco e servire.








4 commenti:

  1. ciao
    ti ho segnalato...fai un salto a trovarmi...
    http://nonsolobamboo.blogspot.it/2014/04/un-premio-per-il-pandadaje.html

    ciao

    RispondiElimina
  2. Finalmente ho trovato a Trapani la pasta fillo ed il video che consigli mi è utilissimo per iniziare ad usare questa croccante pasta. Grazie,ottima ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che le mie manine in video ti siano utili (spiegare come fare i triangoli mi sembrava un po' complicato!). Vedrai che ora che l'hai trovata, la pasta fillo la userai moltissimo ;)

      Elimina

Lascia un commento!